ParmaSiGuida

A Sala Baganza, svaghi aristocratici e sapori di campagna Continua

A Sala Baganza, svaghi aristocratici e sapori di campagna

Cosa significa dire: “fare il giro dell’Amalia”?

Riferito a Maria Amalia d’Asburgo, signica rientrare a casa facendo il giro più lungo.

Lo strano itinerario a Sala Baganza inizia dalla Rocca per rientrare verso casa passando dai boschi Carrega facendo, appunto, il giro più lungo.


Prezzo: 155.00

Val Parma, i segreti dell'era glaciale Continua

Val Parma, i segreti dell'era glaciale

Un piccolo paradiso, il Lago Santo Parmense e i boschi che lo circondano: una guida esperta vi condurrà lungo i facili sentieri che dal Rifugio Lagdei portano al grande specchio d’acqua, eredità dell’ultima era glaciale, di un grandissimo ghiacciaio, che ha lasciato una sua indelebile impronta nell’ambiente; circondato da una faggeta centenaria, ricca di vita naturale e di storia, anche recente. Possibilità dell’uso della seggiovia, in caso di necessità o difficoltà di deambulazione.


Prezzo: 155.00

Due Castelli tra i vigneti Continua

Due Castelli tra i vigneti

Il bellissimo Castello di Torrechiara, che sorge su una roccia collinare affacciato sulla Val Parma, circondata da una distesa di vigneti, scenario di una storia d’amore a lieto fine tra Pier Maria Rossi e la sua amante Bianca Pellegrini, e la Rocca di Sala Baganza, sulle prime colline dell’Appennino parmense, dove vissero conti e duchi, ma in special modo residenza amata soprattutto da donne influenti: Barbara Sanseverino, Maria Amalia d’Asburgo e Maria Luigia solo per citarne alcune.


Prezzo: 155.00